Luoghi del cuore Fai, da Fare Verde banchetti in strada per votare Madonna dei Grani

chies-amadonna-dei-grani-1

chiesa-madonna-dei-grani-francavillaDa qualche anno ormai il FAI (Fondo per l’Ambiente Italiano), con la collaborazione di Intesa San Paolo, organizza un’iniziativa denominata “I Luoghi del Cuore”, che ha l’unico e solo obiettivo di dare la possibilità alle comunità di mettere all’attenzione dell’Ente i posti, i luoghi abbandonati o dimenticati che più sono a cuore della popolazione italiana e di finanziarne la ricostruzione o la rimessa in sesto; lo fa attraverso la raccolta di voti da parte cittadini, comitati o associazioni che si incaricano della raccolta.

Il Nucleo Fare Verde Puglia di Francavilla Fontana, dopo aver organizzato una ciclo-escursione per farla conoscere alla comunità, ha deciso di raccogliere i voti per la ristrutturazione e rimessa a nuovo della Chiesa della Madonna dei Grani; il “luogo del cuore”, ormai abbandonato, si trova in agro di Francavilla Fontana sulla provinciale che collega la Città degli Imperiali a Villa Castelli.

Dopo una prima fase di raccolta voti on-line che ha avuto un buon riscontro, si passa ora alla raccolta dei voti attraverso la predisposizione di banchetti informativi e promozionali, con i quali si potrà appunto esprimere la propria volontà di rivalutare un luogo di grande storicità, che ha significato davvero tanto nei tempi passati per le comunità ad esso vicine.

Gli appuntamenti per poter offrire il proprio voto sono i seguenti:

Sabato 15 e domenica 16 ottobre, nelle ore serali dalle 18.30 alle 21.30, presso Piazza Umberto I;

Sabato 29 e domenica 30 ottobre, nelle ore serali dalle 18.30 alle 21.30, presso Piazza Umberto I e/o Viale Vincenzo Lilla;

Sabato 12 e domenica 13 novembre, nelle ore serali dalle 18.30 alle 21.30 e la domenica mattina dalle 10.00 alle 12.30.

Si parte già questo sabato!

I voti necessari perché il FAI prenda in considerazione la proposta, non sono pochi ma non sono tantissimi; per una comunità così grande come Francavilla Fontana, che ha davvero bisogno che si dia massima importanza ai beni storico-culturali che la caratterizzano, il compito non sarà arduo!

Serve l’aiuto di tutti, per ridare vita a questo splendido “luogo del cuore”.

Il Responsabile del Nucleo Provinciale

Marco Capuano

Il Responsabile del Nucleo Cittadino

Fabio Montefiore

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter