“Tutti in campo con Lotti”: Sì al referendum e palazzetto quasi pronto

L'interno del palazzetto: pronto al 95 per cento
L’interno del palazzetto: pronto al 95 per cento

Da sinistra: Maria Rizzo, Carmela Lopalco, Anna Ferreri, Luca Lotti, Maurizio Bruno, Nicola Cavallo, Tommaso Resta e Salvatore Tomaselli
Da sinistra: Maria Rizzo, Carmela Lopalco, Anna Ferreri, Luca Lotti, Maurizio Bruno, Nicola Cavallo, Tommaso Resta e Salvatore Tomaselli

parquet-palazzetto-dello-sportTutti in campo con Lotti, per citare il titolo di un noto cartone animato, ieri, quelli dell’amministrazione comunale di Francavilla Fontana: dal sindaco Maurizio Bruno a tutta la sua squadra di assessori e consiglieri comunali. Lotti è, in questo caso, Luca Lotti, sottosegretario di Stato alla presidenza del Consiglio dei ministri e segretario del Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica).

L'ingresso nel palazzetto
L’ingresso nel palazzetto

Non si è parlato di golf – nonostante il titolo del cartone animato e nonostante anche il golf c’entri ormai con Francavilla Fontana – ma in fondo di sport sì. O, meglio, di palazzetto dello sport, che il governo Renzi ha finanziato l’opera con circa 700mila euro.

L’interno, come dichiarato dall’assessore ai Lavori pubblici Tommaso Resta, è completo al 95 per cento: «A dicembre arriveranno le macchine per la refrigerazione e il riscaldamento, i sediolini arriveranno pure col prossimo appalto, nel mese di gennaio-febbraio appalteremo i lavori per il completamento dell’area esterna e presumo che per la primavera dovremmo farcela».

Il sottosegretario Lotti, braccio destro del premier Matteo Renzi e al quale il primo cittadino ha consegnato una guida sulla Città degli Imperiali, ha elogiato sia il suo esecutivo che ha scommesso sulle periferie, sia l’amministrazione locale per aver creduto nella possibilità di chiedere un aiuto allo Stato per sbloccare il palasport.

palazzetto-dello-sport-esterno-1
L’esterno del palazzetto

Dopo, però, si è concentrato sul referendum del prossimo 4 dicembre: «Votare Sì perché per 30 anni la politica ha promesso tagli ai posti e ai costi della politica: oggi superare il bicameralismo è a portata di mano, votando Sì si supera il bicameralismo, si riorganizza l’assetto istituzionale del nostro Paese e si avranno leggi in tempi più rapide».

L'esterno del palazzetto non ancora pronto
L’esterno del palazzetto non ancora pronto

Tornando al palazzetto, Bruno ha annunciato una imminente inaugurazione: «I cittadini di Francavilla devono sapere che ormai siamo in dirittura d’arrivo e che l’inaugurazione sarà fatta dal sindaco Bruno».

Con ogni probabilità, a meno che non s’intenderà inaugurare per stralci, se ne parlerà però a primavera inoltrata se non proprio in estate e, salvo complicazioni, dalla prossima stagione sportiva dovrebbe essere definitivamente disponibile.

anna-ferreri-nicola-cavallo-nicola-maggio
Anna Ferreri, Nicola Cavallo (assessori) e Nicola Maggio (comandante compagnia carabinieri)
nicola-maggio-maurizio-bruno-luca-lotti
Il sottosegretario Lotti tra il capitano Maggio e il sindaco Bruno
luca-lotti-maurizio-bruno
Lotti e Bruno
gino-camarda-luca-lotti-maurizio-bruno
Lotti tra il prof. Camarda (storica bandiera del basket francavillese) e il sindaco Bruno
anna-ferreri-luca-lotti-fabio-zecchino
Lotti tra Anna Ferreri (assessore Ap-Ncd) e Fabio Zecchino (consigliere-vice capogruppo Pd)

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter