Blitz antidroga della polizia, arrestato un 40enne: la sua utilitaria carica di eroina


Dove stesse andando, se vorrà, sarà il diretto interessato a dirlo. La sezione “Catturandi” della Squadra mobile di Brindisi, coordinata dal vice questore Antonio Sfameni, ha questa sera (12 novembre) messo a segno un bel colpo in territorio di Oria.

Intorno alle 18 è stato arrestato in flagranza di reato il 40enne oritano C.F., con precedenti specifici, sulla cui utilitaria – una Daewoo Matiz – è stato trovato e sequestrato un ingente quantitativo di sostanza stupefacente del tipo eroina, circa 600 grammi, che sul mercato nero avrebbe potuto fruttare qualcosa come quasi 25mila euro.

La droga era nascosta nella tappezzeria, intercapedine lato passeggero, dell’utilitaria, ma i poliziotti, da tempo impegnati in uno specifico servizio di osservazione e pedinamento a bordo di auto-civetta in staffetta e difficilmente riconoscibili, hanno stoppato sul nascere il viaggio e la destinazione dell’eroina e assicurato alla giustizia il responsabile.

Questi, dopo le formalità di rito in Questura e di concerto col magistrato, è stato condotto nel carcere di Brindisi.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter