Cerca
Close this search box.

In piazza Dante una casa di Babbo Natale perfettamente ecosostenibile

img_8848

Stanchi delle solite luminarie?

In piazza Dante, a Francavilla Fontana, una casa di Babbo Natale fatta di bottiglie riciclate (550, raccolte dai volontari di Fare Verde e dagli alunni della primaria del terzo comprensivo di Francavilla) e alimentata a forza di pedalate. Tutto, insomma, a prova di ambiente.

img_4215Fare Verde Puglia, nucleo di Francavilla Fontana, guardando al riciclo come alla capacità di pensare che tutto quello che potrebbe essere è più importante di quello che è, ha attivato a partire dal mese di ottobre un progetto con gli alunni della scuola primaria del 3 Comprensivo, il cui prodotto finale è stato la realizzazione della casa di Babbo Natale. I volontari dell’associazione hanno individuato nei bambini i migliori esecutori, i quali con i loro desideri e l’idea del possibile plasmano un’idea di futuro realizzabile. Si è pensato ai bambini che in fondo sono simili a bottiglie vuote che danno forma ai loro sogni con l’aiuto degli adulti che li guidano nel costruire il loro futuro in uno scenario di vita migliore.

img_4214Quale miglior simbolo di speranza se non la casa di Babbo Natale, il custode dei desideri non solo dei più piccoli ma anche dei grandi. La finalità del progetto è stata non solo quella di sensibilizzare gli alunni e le famiglie al recupero di quanto è possibile, alla corretta gestione dei rifiuti, ma anche quella di dimostrare che se da una parte i rifiuti sono cose mute, dall’altra parte siamo noi a riempirle di speranza trasformandole in cose utili costruendo nuovi oggetti. Alla fine la realizzazione della casa di Babbo Natale ci consola da una vita che vuole deluderci e lasciarci senza speranza, ma almeno per una volta gli adulti hanno dato ai bambini un buon esempio di come le cose possano cambiare se ci si mette con impegno e buon senso.

La casa di Babbo Natale resterà visitabile fino al 6 gennaio e, in particolare, secondo questa scaletta:

23 dicembre dalle 18 alle 20;

30 dicembre dalle 18 alle 20;

6 gennaio (serata di chiusura) dalle 18 alle 20.

15541120_10211483159019778_1655358706260785639_n

img_4213

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com