Gli Imperiali donano alla città una tela con il loro albero genealogico

15697993_10210072409119400_187441848178515480_n

15698115_10210072409079399_2962709456553009516_nRiccardo Imperiali ha mantenuto la promessa che, a suo tempo, fece all’allora assessore Anna Maria Padula: ha donato al Comune e alla città una tela incorniciata sulla quale è dipinto l’albero genealogico dell’intera dinastia che ha dato lustro e lo stesso secondo nome a Francavilla Fontana.

«È un omaggio – ha fatto sapere il sindaco Maurizio Bruno – che il discendente della storica casata ha voluto farci per suggellare il legame con una comunità della quale sente profondamente di far parte, e dunque io lo ringrazio.

15727311_10210072409159401_5662669063760905941_nL’opera, realizzata dal suo bisnonno Luciano, racchiude in un’unica cornice secoli di storia attraverso i nomi di chi ha contribuito a scriverla. Ci sono generazioni, vite raccontate, gesta, tutte legate da rami più o meno robusti che però partono da un unico tronco, e dalle stesse radici. Le nostre».

Ora, l’attuale assessore alla Cultura, Enzo Garganese, è al lavoro per trovare la collocazione più adatta nelle sale di Castello Imperiali.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter