Tentata rapina in gioielleria, esploso un colpo di pistola

La gioielleria Di Noya, foto di repertorio www.oria.info
La gioielleria Di Noya, foto di repertorio www.oria.info

Questa sera poco prima delle 19, hanno tentato per l’ennesima volta di mettere a segno una rapina ai danni della goielleria Di Noya Gioielli, in via  Mario Pagano, a Oria, ma non ci sono riusciti. Erano in due, con il volto coperto, ma non ce l’hanno fatta a entrare nei locali dell’esercizio. A quel punto, di fronte alla resistenza del titolare, hanno esploso un colpo di pistola contro la porta d’ingresso – ovviamente blindata e antiproiettile – per intimidirlo e “convincerlo” ad aprire. Ma non c’è stato verso e non hanno potuto che darsi alla fuga dopo aver raggiunto un’auto parcheggiata più avanti nella quale quasi sicuramente c’era un complice ad attenderli. Il bossolo è stato ritrovato per terra. Sul posto ora ci sono i carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana e della stazione di Oria, che coordinati rispettivamente dal tenente Roberto Rampino e dal luogotenente Roberto Borrello, cercano di ricostruire l’accaduto e soprattutto di risalire agli autori del colpo, rimasto fortunatamente soltanto allo stadio di tentativo. D’aiuto potranno essere i filmati del circuito chiuso di videosorveglianza. La stessa gioielleria in passato è stata più volte presa d’assalto dai banditi.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter