Virtus, si torna in campo dopo la pausa: c’è anche un nuovo bomber

16195321_1198466410229497_5912817458471078976_n
John Christophe Ayina

Dopo la lunga pausa seguita al pareggio esterno (0-0) contro il Catanzaro, la Virtus Francavilla Calcio torna in campo domani (sabato 21 gennaio) tra le mura amiche del Giovanni Paolo II dove, dalle 14,30, affronterà i siciliani del Messina nella sfida valevole per la 22^ giornata del Girone C di Lega Pro.

Il mercato invernale, intanto, prosegue e la società di patron Antonio Magrì ha messo a segno un importante colpo: dall’Oman Club, serie A dell’Oman, è giunto nella Città degli Imperiali il bomber 26enne (classe ’91) di nazionalità francese John Christophe Ayina. Scuola Paris Saint Germain, ha giocato in Inghilterra al Newport County e in Spagna al Racing Santander. Ayina è un attaccante forte fisicamente, ma anche rapido, che può interpretare tutti i ruoli offensivi.

Nel frattempo, è partito – direzione Melfi, stesso girone dei biancazzuri – il 35enne Gianluca De Angelis, che sin qui aveva firmato soltanto tre reti. Resta da capire se la Virtus tornerà sul mercato per prendere un sostituto di De Angelis o se il suo sostituto sia già Ayina, che potrebbe comporre un ipotetico reparto tutto di marca francese con M’Bala Nzola.

Un riepilogo della classifica: i francavillesi, a quota 33, occupano il quinto posto a pari merito con il Cosenza, che vanta una migliore differenza reti. Sotto, a quattro punti di distanza, il Fondi  e la Fidelis Andria (29). Più su, invece, solo le big di categoria: Matera, Juve Stabia e Lecce (43) e Foggia (41).

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter