La proposta dopo l’ennesimo atto vandalico: «Un custode per i bagni del mercato»

vandali bagni mercato

Mario Donatiello
Mario Donatiello

Un custode, presente nell’intera mattinata del sabato, per i bagni del mercato settimanale di Francavilla Fontana, che proprio lo scorso 19 febbraio sono stati nuovamente presi di mira dai vandali. È questa la proposta di Mario Donatiello, presidente Fiva Confcommercio, secondo il quale solo così si potrebbe ovviare a nuovi episodi del genere. Sul caso si era espresso in questi termini anche l’assessore Luigi Galiano: «Non è normale che ogni sabato dobbiamo assistere inermi ad atti vandalici all’interno dei bagni pubblici della Zona Peschiera per il mercato settimanale. Con tanta attenzione e comprensione per le necessità dei commercianti e degli avventori del mercato mi sono preoccupato, sin dall’inizio del mio insediamento, a sistemare e rendere utilizzabili i bagni pubblici, oltre all’installazione dei bagni chimici. Ciononostante, ogni sabato dei delinquenti compiono atti vandalici all’interno dei bagni, danneggiandoli, aprendo i rubinetti per far scorrere inutilmente fiumi d’acqua, e a ridurli un vero e proprio letamaio. Non è normale che tutto ciò accada in sole 6/7 ore di apertura del sabato, restando poi chiuso per l’intera settimana. A pagare le conseguenze di questi gesti delinquenziali sono come al solito gli operatori ed i cittadini tutti. Vergognatevi, prenderemo seri provvedimenti!». Chissà che non sia presa in considerazione la proposta di Donatiello.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter