In fiamme l’auto di un noleggiatore con conducente: gesto doloso

incendio auto vigili del fuoco pompieri

Mentre a Roma infuria la protesta dei tassisti, notte scorsa a Brindisi è stato dato fuoco a un’auto impiegata per il noleggio con conducente (Ncc). La Fiat Croma, intestata a una donna di 68 anni ma usata per lavoro da suo figlio, era parcheggiata in via Modigliani, rione Sant’Elia. I vigili del fuoco hanno trovato nei paraggi una bottiglietta con residui di liquido infiammabile, di qui nessun dubbio sull’origine dolosa del gesto. Sul caso ora indaga la polizia, cui spetterà stabilire se in qualche modo l’episodio sia ricollegabile a quanto sta accadendo a Roma o se comunque il delitto sia maturato in ambito lavorativo per questioni di concorrenza.

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter