Gambizzazione in piazza, i carabinieri arrestano due fratelli

IMG-20170306-WA0026

BELLANOVA Lorenzo, classe 1978Sarebbero stati due fratelli – Lorenzo e Adriano Bellanova, 39 anni il primo, 24 il secondo – gli autori della gambizzazione di Cosimo Bruno, 27 anni, avvenuto ieri intorno alle 12,30 in piazza Vecchia a Ceglie Messapica. I due, fruttivendoli cegliesi, con la loro Volkswagen Polo avrebbero incrociato e bloccato una Mercedes Classe A con alla guida proprio Bruno. Questi, dopo essere stato costretto a scendere dall’auto, sarebbe stato prima strattonato e poi sparato con una pistola calibro 7,65.

BELLANOVA Adriano, classe 1993Quattro i colpi esplosi, due dei quali andati a segno nella gamba sinistra. Dopo il ferimento, la fuga a piedi. Lorenzo Bellanova è stato rintracciato poco dopo dai carabinieri, mentre più tardi è stato arrestato anche Adriano. Bruni, nel frattempo, è stato soccorso e condotto in ospedale a Brindisi: per lui una prognosi di 40 giorni.

IMG-20170306-WA0034I militari della stazione di Ceglie Messapica, del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di San Vito dei Normanni e del Nucleo investigativo del reparto operativo del comando provinciale di Brindisi sono tuttora al lavoro per tentare di ricostruire il movente dell’agguato. I due fratelli Bellanova, dopo le formalità di rito, sono stati condotti in carcere a Brindisi. Concorso in lesioni aggravate e porto abusivo di armi le accuse a loro carico.

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter