Quale città per il futuro? Se ne parla in un incontro promosso dal I Istituto Comprensivo

citta del futuro

locandina-stampaQuale città per il tempo a venire? Ritroveremo la dimensione della bellezza, in uno spazio urbano in cui le vestigia del passato possano innestarsi sul tronco della contemporaneità?
Di questo si parlerà venerdì 10 marzo alle ore 9,30, presso il Cine-teatro Italia, con l’illustre antropologo Dipak Raj Pant, docente presso l’Università “C. Cattaneo” di Castellanza, in un incontro-dibattito organizzato dal Primo Istituto Comprensivo “ A. Moro-P.V.Marone”.

L’evento, organizzato in collaborazione con l’azienda GEA, giunge al culmine di un progetto didattico curato dal Dipartimento di Tecnologia della Scuola Secondaria di Primo Grado “P.V. Marone” sul tema: “Il quartiere sostenibile: mettiamo in gioco la città, la progettazione partecipata in una comunità eco e sostenibile”. Tra i curatori, il prof. Cosimo Mai, referente del progetto, che illustrerà i motivi ispiratori e i contenuti delle attività condotte con gli allievi , il Dirigente Scolastico, dott. Roberto Cennoma, che porterà i saluti di tutta la comunità scolastica e infine i ragazzi, protagonisti assoluti dell’iniziativa, che dialogheranno con il prof. Pant su quanto osservato e ricercato, provando a immaginare su quali fondamenta sarà possibile riedificare la città del futuro.

L’incontro, cui prenderanno parte tutti gli studenti delle classi terze delle Scuole Secondarie di Primo Grado e quelli del biennio degli Istituti di Istruzione Secondaria Superiore, non mancherà di suscitare grande interesse, e per i temi trattati e per l’indubbio carisma dell’atteso prof. D. Pant.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter