Cerca
Close this search box.

Virtus Francavilla sconfitta 2-0 dal fanalino di coda Vibonese

virtus francavilla vibonese

Che sarebbe stata una trasferta difficile, nonostante gli avversari occupino l’ultimo posto in classifica, si sapeva già alla vigilia. Una sconfitta netta, non solo nel risultato, però erano in pochi ad aspettarsela. La Virtus Francavilla Calcio è stata battuta 2-0 (Bubas al 66′ e Sowe all’85’) dalla Vibonese a Vibo Valentia, squadra alla disperata caccia di punti dopo la vittoria del Melfi penultimo (1-0) in casa contro il Catanzaro. Un peccato questo stop, specie se si considera che nel pomeriggio la Paganese era riuscita a sconfiggere (1-0) a Castellammare la Juve Stabia, che così continua a precedere i francavillesi di un punto (49 contro 48) nella graduatoria del girone C della Lega Pro. Se gli uomini di mister Calbro fossero riusciti a strappare almeno un pari, ci sarebbe stato l’aggancio; nel caso di vittoria, addirittura il sorpasso. Nel frattempo a quota 44 (- 4 dai biancazzurri) fa capolino dal sesto posto il Siracusa, ancora una volta vittorioso (1-0) in Sicilia contro il Fondi. Al di là della delusione odierna dopo il trionfo casalingo contro il Lecce, tornato capolista (1-0 sul Catania) in attesa di Monopoli-Foggia (ore 20,45), non c’è da disperare. Una pausa ogni tanto ci può anche stare. La stagione della Virtus resta da incorniciare e domenica (ore 15) ci sarà occasione per rifarsi nel fortino del “Giovanni Paolo II” contro un’altra formazione affamata di punti-salvezza: il Melfi. Servirà però un approccio alla gara ben diverso: quella di oggi è stata forse la peggiore prestazione stagionale.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com