In fiamme un’auto ed esplosione nel centro abitato: probabile il dolo


Una Lancia Y di proprietà di un residente, come sempre parcheggiata in strada, ha preso fuoco intorno alle 22,20 di questa sera in via Enrico Toti, a Oria, in prossimità delle palazzine che sorgono al di sotto di un ripetitore telefonico. L’origine della combustione, cui sarebbe seguita un’esplosione, avvertita anche a isolati di distanza, è ancora tutta da accertare. Sul posto sono giunti i pompieri e i carabinieri. L’auto era in sosta non lontano da una conduttura del metano, che non è stata comunque intaccata dalle fiamme. Non è stata constatata, ma neppure si esclude, l’origine dolosa del rogo. 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter