Lavori di sistemazione della strada “Virgilio” in corso: collega zona Pip e strada per Villa Castelli

18342293_10211299153187235_3496596621853324803_n

18403187_10211299153227236_6883936966596015645_nIn teoria è un’arteria secondaria, nella pratica è molto trafficata e comoda in quanto consente di passare da un capo all’altro di Francavilla Fontana senza necessità di attraversare il centro abitato e il conseguente rischio di restare imbottigliati nel traffico. Sono cominciati ieri mattina i lavori di rifacimento dell’asfalto dissestato della strada “Virgilio”, che di fatto collega la zona Pip di Francavilla Fontana e la provinciale per Villa Castelli. Da tempo, residenti e fruitori lamentavano l’eccessiva presenza di buche e sconnessioni lungo l’intera carreggiata e dunque la pericolosità della stessa circolazione.

18341716_10211299153147234_1230478682818943368_nL’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Maurizio Bruno ha quindi inserito anche quel tratto tra quelli soggetti a restyling. Nel giro di un paio di giorni sarà rimessa a nuovo, percorribile ed esente da rischi di sorta (s’intende: perlomeno indipendenti dalle condotte dei conducenti). Soddisfazione è stata espressa dallo stesso primo cittadino, dal vicesindaco con delega anche alla Viabilità Luigi Galiano e dal capogruppo di Alternativa in Consiglio comunale Giuseppe Cavallo, che dichiara:

Giuseppe Cavallo
Giuseppe Cavallo

«Il rifacimento di quella strada era tra le priorità mie e dell’assessore espressione del mio stesso partito: noi stessi, nel percorrerla quasi quotidianamente, ci eravamo resi conto delle condizioni pietose in cui si trovava e dunque abbiamo fatto in modo che fosse inserita nell’elenco delle nuove asfaltature nonostante in un primo momento ciò non fosse stato previsto. Siamo sicuri che gli autori delle numerose segnalazioni riguardo quell’importante bretella di raccordo tra la zona stadio/ospedale e la zona industriale – conclude – saranno finalmente soddisfatti almeno quanto lo siamo noi».

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter