Colto da malore mentre era al lavoro, niente da fare per un 34enne

Ospedale Perrino, Brindisi
Ospedale Perrino, Brindisi

Non c’è stato purtroppo nulla da fare per il 34enne Nicola Stecchini, di Francavilla Fontana, che nel primo pomeriggio di oggi è stato colto da malore mentre era al lavoro in un noto mobilificio della sua città. L’uomo, a un certo punto, non si è sentito bene e si è accasciato davanti agli occhi dei colleghi, che hanno immediatamente richiesto l’intervento del 118. Un’autoambulanza è giunta sul posto, nella zona industriale della Città degli Imperiali, e i sanitari hanno messo in pratica le prime manovre di soccorso. Stecchini è stato allora trasportato in codice rosso presso l’ospedale “Antonio Perrino” di Brindisi, dover purtroppo il suo cuore non ha retto e ha cessato di battere poco dopo il ricovero nell’Unità di terapia intensiva cardiologica. Nico era molto conosciuto nella sua Francavilla per essersi sempre mostrato generoso e disponibile con tutti e anche per aver lavorato in diversi esercizi pubblici prima di trovare impiego nell’impresa in cui oggi si è, purtroppo, sentito male. Lascia moglie e due figli piccoli, ai quali – per ciò che possa servire in un momento di dolore così profondo – porgiamo le più sentite condoglianze. Dei fatti sono stati informati i carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana, ma pare che il 34enne sia rimasto vittima di una tragica fatalità.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter