Rifondazione: «Skate park e villa comunale, quali prospettive?». Se ne parla oggi in Consiglio

Emanuele Modugno
Emanuele Modugno

Si riceve e pubblica:

Mario Paiano, segretario Prc Francavilla Fontana
Mario Paiano, segretario Prc Francavilla Fontana

Skate Park e Villa comunale saranno oggetto di discussione nel Consiglio comunale di oggi, grazie alla mozione e all’interrogazione da noi presentate relativamente alla gestione del verde pubblico e del patrimonio immobiliare.
I continui tagli in bilancio dei fondi destinati al verde pubblico incidono pesantemente sulla gestione di due luoghi simbolo della città, uno in centro e l’altro in periferia, accomunati dal medesimo stato di incuria e abbandono.
Con la mozione sulla rigenerazione incompiuta del quartiere San Lorenzo evidenziamo lo stato in cui versa la piazza che ospita lo Skate Park; chiederemo all’Amministrazione comunale di assegnare al più presto, tramite un bando pubblico, i locali commerciali tuttora vacanti presenti nella medesima piazza, prevedendo un canone di locazione agevolato a fronte della manutenzione costante del verde: solo così sarebbe garantita la valorizzazione e la tutela di quei luoghi.
Invece, con l’interrogazione relativa alla Villa comunale chiederemo alla giunta come intenda ridar lustro al polmone verde della città e alle strutture al suo interno, nonché chiarimenti in merito ai lavori effettuati per realizzare la fantomatica pista da jogging, costata oltre 9mila euro: nient’altro che un circuito di brecciolina posto ai margini della Villa e praticamente quasi indistinguibile dal resto del terreno.
Auspichiamo che l’Amministrazione comunale fornisca, in entrambi i casi, risposte convincenti nell’interesse dell’intera comunità.

Segreteria cittadina
Partito della Rifondazione Comunista
Circolo “Che Guevara” – Francavilla Fontana

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter