Coltivavano marijuana in una casa abbandonata del centro, nei guai due minorenni

Repertorio
Repertorio

All’interno di una casa in disuso nel centro del paese avevano messo su una piccola coltivazione di marijuana. Sono stati arrestati dai carabinieri della stazione di Torre Santa Susanna due minorenni torresi e condotti nel centro di prima accoglienza di Lecce. In particolare, durante uno specifico servizio antidroga, i militari hanno deciso di perquisire l’immobile abbandonato, nella disponibilità di uno dei due ragazzi, e dentro vi hanno trovato (e poi sequestrato) 16 piante di diversa altezza con infiorescenze oltre a materiale per coltivarle e per confezionare successivamente la sostanza stupefacente.

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter