L’ennesima tragedia della strada: perde la vita un altro motociclista di 33 anni

incidente moto san pietro
Foto: www.brindisireport.it

Ha perso il controllo della sua Yamaha che si è andata a schiantare contro il muretto perimetrale di un fondo agricolo incolto. Sarebbe deceduto sul colpo, nel corso della notte passata (tra mercoledì 21 e giovedì 22 giugno) il 33enne Alessio Vitale, residente a Tuturano. L’incidente si è verificato alle porte del centro abitato di San Pietro Vernotico, non lontano dall’Aeroclub. La dinamica del sinistro è tuttora al vaglio della polizia locale e dei carabinieri della stazione sampietrana, ma pare che il centauro sia uscito di strada mentre affrontava una curva. Il suo cadavere è stato ritrovato stamattina da alcuni contadini di passaggio: aveva ancora il casco allacciato. Sembra che Vitale stesse facendo rientro a casa, dove non è purtroppo più rientrato. I familiari avevano già avvisato le forze dell’ordine per avviare le ricerche dopo i tentativi vani di raggiungerlo telefonicamente e preoccupati dalla sua assenza erano anche stamattina i suoi colleghi di lavoro. Poi, oggi, la macabra scoperta e un dubbio atroce: se qualcuno si fosse accorto dell’incidente nell’immediatezza dei fatti, il 33enne avrebbe potuto essere salvato?

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter