Al mercato con la pistola, ambulante rapinato dell’incasso. Colpo da 1.500 euro

mercato francavilla 2

Un mercante di Francavilla Fontana è stato rapinato dell’incasso di giornata, giovedì 27 luglio intorno all’orario di chiusura, al mercato settimanale di San Pietro in Bevagna, marina di Manduria. Due uomini coi volti coperti da caschi integrali sono giunti in prossimità della sua bancarella di biancheria intima e, dopo averlo minacciato con una pistola, hanno da lui preteso la consegna del denaro contante racimolato sino a quel momento: circa 1.500 euro. Una volta raggiunto lo scopo, si sono dati alla fuga. Al momento dei fatti pare che nell’area mercatale vi fosse ancora qualche cliente oltre agli altri commercianti intenti a sbaraccare, ma nessuno si sarebbe accorto di qualcosa. Quando sono giunti sul posto i carabinieri della compagnia manduriana – contattati dalla vittima – le testimonianze sono state, per così dire, fragili. La zona non è servita da telecamere di sorveglianza pubbliche, così agli investigatori toccherà ora eventualmente visionare i filmati di quelle private (ove ve ne fossero) per risalire all’identità degli autori del colpo. Gli avventori e gli addetti ai lavori lamentano da tempo la scarsità di controlli. Il mercato del giovedì, infatti, è presidiato unicamente da una pattuglia della polizia locale, che interviene perlopiù per incassare da jollisti e spuntisti la tassa per l’occupazione degli stalli.

 

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter