Asilo nido, la Cgil diffida il Comune: «Mobilità e mansioni del personale, illegittimo l’operato dell’Amministrazione»

asilo-nido-le-coccinelle

Si riceve e pubblica:

Si fa seguito alla copiosa corrispondenza con cui la FP CGIL di Brindisi ha denunciato e condannato a più riprese la scelta politica operata da codesta amministrazione comunale di esternalizzare l’asilo nido “Le coccinelle”.
Tale scelta è da censurare in ogni sede sia con riferimento al metodo che al merito.
Per il primo punto l’A.C. di Francavilla Fontana ha agito in dispregio delle norme contrattuali che prevedono il coinvolgimento delle OO.SS. di categoria sia in relazione alla esternalizzazione del servizio sia in relazione alla mobilità e al mutamento di mansioni del personale dipendente.
A nulla sono valse le rimostranze della FP CGIL e della CGIL di Brindisi tese a rivendicare tale diritto nell’interesse del personale dipendente e dell’intera collettività Francavillese a non essere privata di un servizio pubblico notoriamente eccellente nelle prestazioni.
A nulla è valsa tutta l’attività della FP CGIL e della CGIL di Brindisi finalizzata a provare, con dati di fatto, l’irragionevolezza della scelta politica operata a fronte della recente legislazione che prevede incentivi economici e sblocco assunzionale per gli Enti locali territoriali che intendono rispondere con strutture pubbliche a tali delicate esigenze famigliari e sociali.
Per il secondo punto è del tutto evidente che tale scelta politica costituisce un vulnus per l’intera comunità francavillese sia dal punto di vista sociale a causa della depubblicizzazione operata che si tradurrà in maggiori oneri per le famiglie sia per la perdita della trentennale professionalità delle educatrici comunali a favore di personale sconosciuto.
Nel ribadire che i costi sociali della collettività non possono e non devono essere considerati con logiche meramente ragioneristiche bensì operando quel doveroso e giusto bilanciamente imposto dal legislatore tra esigenze contabili e benessere della collettività, la scrivente O.S. di categoria diffida l’A.C. di Francavilla dal procedere all’emanazione di atti unilaterali attinenti il rapporto di lavoro delle dipendenti dell’asilo nido “Le Coccinelle” per cui contrattualmente è previsto il coinvolgimento delle OO.SS. di categoria.
Al riguardo la FP CGIL di Brindisi chiede una urgente convocazione delle OO.SS. per la discussione delle problematiche evidenziare con particolare riferimento alla mobilità e al mutamento di mansioni delle educatrici.
Si resta in attesa di urgente riscontro.

Per la segreteria territoriale 

Patrizia Stella

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter