Scu, omicidio, droga e armi: nottata con 50 arresti

carabinieri notte

Associazione per delinquere di tipo mafioso, concorso in omicidio aggravato dal metodo mafioso, associazione finalizzata al traffico di droga, detenzione e porto di armi da fuoco, spaccio di stupefacenti. Questi i reati all’origine di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Lecce su richiesta della Dda ed eseguita stamattina dai carabinieri del comando provinciale di Brindisi a carico di 50 persone tra il capoluogo adriatico, quello salentino e Taranto. I provvedimenti di stamattina rappresentano sostanzialmente un rinnovamento di quelli emessi nel dicembre e sfociati nell’operazione Omega, con buona parte degli indagati che però poco dopo tornò in libertà a causa di alcuni vizi di forma.

Seguiranno aggiornamenti.

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter