In fiamme nella notte un noto stabilimento balneare, si sospetta il dolo

incendio vigili del fuoco
Repertorio

In fiamme, ieri notte (mercoledì 20 settembre), un noto e molto frequentato stabilimento balneare lungo la costa jonico-salentina. Intorno alle 23, un incendio è divampato e ha parzialmente distrutto un lido, tuttora aperto e fruibile dai bagnanti, in località Punta Prosciutto, non lontano da Torre Lapillo. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, che non senza difficoltà – anche a causa delle folate di vento – sono riusciti a estinguere il rogo e a salvare il salvabile, ma restano ingenti i danni alle strutture in legno. Le indagini sull’accaduto sono affidate ai carabinieri di Porto Cesaro, che non escludono la pista dolosa.

 

 

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter