Riprende il cammino di “Pandora I-Dea”: musicoterapia per i pazienti oncologici

pandora associazione

Dopo la pausa estiva, riprende l’attività dell’Associazione di volontariato “Pandora I-Dea”, presieduta dalla dottoressa Annamaria Miccianza e finalizzata al coinvolgimento dei pazienti oncologici.

Proseguono velocemente i lavori di sistemazione della nuova sede in via D’Annunzio, nel rione Peraro (adiacente alla palestra scoperta della Scuola Primaria del Terzo Istituto Comprensivo), che sarà inaugurata ufficialmente il prossimo 15 ottobre con l’apertura dello Sportello Tumore. La programmazione per il nuovo anno sociale si annuncia, dunque, già ricca di attività e iniziative importanti.

Dopo il successo del corso di cromoterapia svoltosi nei locali della “Casaccia”, sotto la guida del Maestro Ernesto Gennaro Solferino, si riparte giovedì 21 settembre, alle ore 17, con il Laboratorio di Musicoterapia “Musica ed emozioni… Angela Piumetto”, realizzato in collaborazione con la Scuola Musicale Comunale di Francavilla Fontana e con il patrocinio del Comune. Le attività, destinate ai pazienti oncologici, saranno curate dal musicoterapeuta Fabio de Vincentis e dalle psiconcologhe Grazia Manica e Marilù Altavilla e si terranno presso le aule della Scuola Musicale Comunale, diretta dal Maestro Antonio Curto.

“Vari studi hanno dimostrato – sottolineano le psiconcoloche impegnate nel progetto – che la musicoterapia può determinare una riduzione dei livelli di ansia e di stress, migliorare l’espressione e la comunicazione  delle emozioni, il controllo del dolore e la disposizione dell’animo alla severità delle cure. L’associazione Pandora, pertanto, intende dare forte impulso ad un laboratorio di attività musicoterapiche, sicura di offrire ai pazienti che ne faranno richiesta un’occasione speciale per contrastare le sofferenze interiori che la malattia provoca”.

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter