Discarica e combustione illecite di rifiuti in Zona Pip, denunciato un autotrasportatore

carabinieri forestali forestale

Da giorni i carabinieri forestali della stazione di Ceglie Messapica sono impegnati in un intenso servizio di pattugliamento delle aree rurali dell’area di loro competenza. Nel corso di un controllo, in contrada Salinelle-Chiusarella, tra le campagne di Oria in cui sorge la Zona Pip, hanno sorpreso in flagranza il 50enne autotrasportatore D.C., di Francavilla Fontana, mentre scaricava in un terreno recintato il cassone della motrice da lui guidata. Il carico era composto da rifiuti di ogni genere: pneumatici, scarti edili e della lavorazione del marmo, oggetti in plastica e legno. L’uomo è stato denunciato alal Procura della Repubblica per violazione del Codice dell’Ambiente (gestione illecita di rifiuti). La proprietà trasformata in discarica è stata invece sottoposta a sequestro, così come il mezzo condotto dall’autotrasportatore. Dentro il perimetro recintato sono parcheggiati due container anch’essi carichi di rifiuti. Il lotto in questione è risultato essere stato concesso in uso alla ditta cui è intestato l’autocarro sottoposto a sequestro. All’interno dell’area sottoposta a sequestro sono parcheggiati altri 2 containers scarrati, anch’essi ricolmi di rifiuti; il lotto utilizzato come discarica abusiva risulta essere stato dato in uso dal proprietario alla ditta a cui è risultato intestato l’autocarro.

carabinieri forestali forestale 1

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter