Prostituzione minorile, pedopornografia e atti sessuali con minore, arrestato un 29enne

carcere scarcerazione

Dovrà scontare una pena di due anni, sei mesi e 25 giorni di reclusione dopo essere stato condannato per prostituzione minorile, detenzione di materiale pedopornografico e atti sessuale con minore. Così, nei confronti di un 29enne, originario della provincia di Rimini, i carabinieri della stazione di San Michele Salentino hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio esecuzioni penali presso il Tribunale di Lecce. I reati di cui è stato riconosciuto responsabile furono commessi tra San Gregorio di Catania e San Leo (Palermo) dal marzo 2013 al giugno 2014. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato accompagnato nel carcere di Brindisi.

 

 

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter