Carabinieri, il comandante di stazione promosso luogotenente

maresciallo_angelo_campo
Il luogotenente Angelo Campo

Il 27 ottobre scorso, oltre a quella per l’intitolazione di una via al Generale Carlo Alberto dalla Chiesa, si è svolta un’altra “cerimonia”.

Il comandante della stazione carabinieri di Torre Santa Susanna, Angelo Campo, ha ricevuto la promozione per merito al grado di luogotenente (tre binari e la stelletta). Il sottufficiale Campo festeggia, nel marzo 2018, il secondo anniversario da comandante della caserma di via Oria. Un carabiniere vecchio stampo, dall’animo sereno, riesce con tranquillità a superare le difficoltà che il quotidiano gli presenta. Campo è un maratoneta con alle spalle numerose vittorie, anche perché il suo tempo libero lo dedica agli allenamenti. Non a caso, proprio per via del suo fisico e del suo aspetto viene chiamato in paese il maresciallo “ragazzino”. In una realtà difficile nella quale si parla ancora ancora di Scu, il luogotenente affronta ogni giorno il suo lavoro con abnegazione e contando sulla fedele collaborazione dei suoi sottoposti. La sua, scusando il gioco di parole, è, insomma, una promozione conquistata sul campo.

Rob. Epif. 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter