Controlli antidroga dei carabinieri, una denuncia e diverse perquisizioni

perquisizione carabinieri

La scorsa notte, durante uno specifico controllo antidroga, i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Fasano hanno fermato nel centro della Città della Selva due auto dopo aver notato degli atteggiamenti equivoci da parte dei loro occupanti. La successiva perquisizione a loro carico ha consentito di scoprire che il 19enne fasanese – notata la presenza dei militari – era intento a nascondere tre grammi di marijuana, ragione per la quale è stato denunciato a piede libero, considerato il possesso di una modica quantità di stupefacente (sottoposta a sequestro). Al mattino, invece, gli uomini dell’Arma avevano perquisito diverse abitazioni nelle quali risiedono persone note per l’utilizzo di droghe in contrada Casalini, nel Comune di Cisternino. Le attività della Benemerita – fanno sapere dal Comando provinciale – proseguiranno costantemente anche nei giorni a venire per scoraggiare e reprimere lo spaccio e il consumo di sostanze psicotrope, specie nella fascia più giovane della popolazione.

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter