Ok al progetto, Latiano avrà la sua biblioteca innovativa di comunità: entusiasti sindaco e assessore

comune latiano palazzo imperiali

Si riceve e pubblica:

È con immenso piacere che l’Amministrazione Comunale di Latiano – Assessorato alle Politiche Comunitarie comunica che il progetto presentato a valere sul finanziamento Community Library per l’innovazione dei servizi e delle attrezzature offerte dalla biblioteca comunale è stato valutato positivamente dalla Regione e ammesso a finanziamento.

Si tratta di importanti interventi dell’importo di oltre 1 milione di euro che consentiranno a Latiano di poter disporre di un fiore all’occhiello su tutto il panorama regionale e nazionale.

I servizi attivati, oltre che il totale riallestimento degli arredi in chiave funzionale e al passo con i tempi, saranno molteplici. Dal coworking con il quale si consentirà a giovani professionisti di disporre di un’adeguata sede per espletare le proprie attività in cooperazione e condivisione di esperienze tra di essi, a appositi spazi dedicati ai ragazzi anche in modalità multimediale, allo spazio della memoria che consentirà di rendere fruibili a tutti, con le nuove tecnologie, vecchi reperti e testimonianze che fanno parte della nostra storia e che, magari a causa delle continue innovazioni tecnologiche vengono dimenticate negli angoli più remoti delle nostre soffitte: vecchi filmati, vhs, reperti fotografici e tanto altro; spazi lettura, spacegame, bambinoteca, tutto in chiave innovativa e a servizio delle mutate esigenze del territorio.

Si attueranno misure volte a sfruttare tutti gli spazi del nostro bellissimo Palazzo Imperiali, anche e soprattutto gli spazi aperti con appositi allestimenti che coniugheranno la bellezza, la comodità e l’abbattimento di qualsiasi tipo di barriera.

Nell’atrio principale verrà installato un food track che consentirà di creare comunità offrendo la possibilità di degustazioni di prodotti tipici.

L’ingresso alla biblioteca avverrà dal portone principale del Palazzo a rappresentare l’accoglienza e la continuità con il territorio che questo “nuovo” contenitore dovrà rappresentare per tutti i cittadini latianesi e non solo.

Questo importante ricoscimento è frutto della piena fiducia e collaborazione tra il Sindaco, detentore della delega alla Cultura, l’Assessore alle Politiche Comunitarie dott. Michele Locorotondo che ha creduto fortemente da subito nell’ambizioso finanziamento portando avanti un egregio percorso politico amministrativo, e tutta l’Amministrazione Comunale..

Senza il supporto pieno e incondizionato di tutto l’ufficio Cultura, in particolare della dott.ssa Margherita Rubino, vera punta di diamante che ha saputo coniugare in maniera perfetta le esigenze progettuali con le immani difficoltà burocratiche delle procedure, non avremmo raggiunto questo eccellente risultato.

Infine, ma non per ultimo, un sentito ringraziamento alle due progettiste dott.ssa Francesca Favia e arch. Giovanna Molfetta per il loro contributo e per le loro doti professionali e morali che hanno contribuito ad elevare la qualità progettuale e a rendere certezza quello che all’inizio poteva sembrare solo un sogno.

Si ringraziano tutti i cittadini e le associazioni che hanno contribuito al percorso partecipato che questa Amministrazione, con forza, ha portato avanti per coinvolgere la cittadinanza attiva.

Preme ricordare che il Comune di Latiano non ha dovuto sostenere alcun tipo di costo in quanto tutte le professionalità esterne sono state coinvolte ai sensi della recente modifica sul regolamento delle sponsorizzazioni, altro obiettivo pienamente centrato da questa Amministrazione Comunale.

Con la cultura non si mangia dice qualcuno.

Noi invece consideriamo la cultura, in tutte le sue accezioni, il principale strumento di inclusione, di unione, di comunità e soprattutto di sviluppo del territorio.

Il verbale della competente commissione al seguente link:https://goo.gl/sy4Fdp

L’ASSESSORE ALLE POLITICHE COMUNITARIE
dott. Michele Locorotondo

IL SINDACO
avv. Cosimo Maiorano

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter