Sorpreso con “bomba” di Capodanno e arnesi da scasso, denunciato 22enne

botti di capodanno

Prosegue l’attività dei carabinieri del Comando provinciale di Brindisi con i servizi di prevenzione per contrastare il commercio e la detenzione illecita di artifizi pirotecnici. Nel corso dell’attività, i militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Brindisi hanno denunciato in stato di libertà T.D, classe 22enne del luogo, per omessa denuncia di materie esplodenti e possesso ingiustificato di grimaldelli. Durante una perquisizione personale e veicolare,  è stato trovato in possesso di materiale pirico di IV categoria dal peso di 50 grammi e di arnesi atti allo scasso, il tutto sottoposto a sequestro.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter