Cerca
Close this search box.

Incassano l’acconto per la vendita di un’auto, poi spariscono: tre persone denunciate per truffa

truffa cellulare telefono smartphone

Un caso purtroppo ricorrente: hanno incassato 150 euro a titolo di acconto per la compravendita di un’auto, ma poi sono spariti. I carabinieri della Stazione di Villa Castelli, a seguito delle indagini scaturite dalla querela sporta da un 37enne del posto, hanno denunciato a piede libero per truffa, il 63enne O.B., residente a Bagnolo Mella (Brescia) e domiciliato a Giugliano di Roma, il 32enne L.B., residente a Giugliano di Roma, e il 76enne B.C., residente a Castelli Calepio (Bergamo). I tre avevano inserito un annuncio sul noto portale specializzato “Autoscout24” e, di fatto, adescato il 37enne castellano ingolosito dal veicolo da loro messo in vendita. Dopo che quest’ultimo ha versato l’anticipo, però, i tre hanno impedito il perfezionamento della vendita.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com