Schiaffeggia sua figlia e la manda in ospedale, denunciato un 40enne

maltrattamenti a scuola

Ha schiaffeggiato con talmente tanta violenza sua figlia minorenne da averla costretta ad andare in ospedale (prognosi di 15 gorni). I carabinieri della Stazione di Fasano – luogo in cui si sono verificati i fatti – a seguito di indagini partite dalla querela presentata dalla sua ex moglie, hanno denunciato a piede libero un 40enne fasanese per abuso dei mezzi di correzione e lesioni personali. La reazione del genitore, infatti, è stata ritenuta sproporzionata rispetto all’entità del litigio con sua figlia. Un eccesso, insomma, nell’esercizio della patria potestà che non è andata giù all’ex coniuge e, successivamente, neppure ai carabinieri che, di fatto, hanno dato ragione alla donna.

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter