Salvarono un’anziana da un incendio divampato in casa sua, premiati due carabinieri

SONY DSC
I carabinieri “eroi” (secondo e quarto da sinistra) in compagnia dei loro superiori

Questa mattina, il comandante provinciale dei carabinieri di Brindisi, colonnello Giuseppe De Magistris, ha ricevuto il maresciallo Fabio Natola e il vice brigadiere Antonio Lupo, in servizio presso la Stazione di Villa Castelli, ai quali ha voluto tributare il suo apprezzamento per essersi particolarmente distinti quando nei giorni scorsi hanno prestato aiuto e salvato un’anziana donna con difficoltà di deambulazione che era rimasta bloccata all’interno della sua abitazione.

I fatti risalgono al 24 gennaio 2018: a Villa Castelli, i due militari, su segnalazione dei vigili del fuoco di Francavilla Fontana, sono intervenuti nell’abitazione di una 74enne alle prese con un incidente domestico (un incendio innescato dalla caduta di una padella contenente olio bollente da un fornello da campeggio). I militari, dopo aver accompagnato la donna – in evidente stato di agitazione – fuori da casa sua, hanno fatto ritorno in cucina e spento le fiamme con coperte e tovaglie. Di seguito la motivazione della nota di plauso tributata ai due militari dal colonnello De Magistris: “Sottufficiale addetto a Stazione distaccata, con coraggio, determinazione e senso del dovere, interveniva in soccorso di un’anziana donna con difficoltà di deambulazione rimasta bloccata, e lievemente ferita all’interno di un’abitazione privata dove si era propagato un incendio aiutandola a trarsi in salvo. Villa Castelli, 24 gennaio 2018”.

SONY DSC

SONY DSC

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter