Nel suo negozio di mobili usati anche elettrodomestici rubati: denunciato un 87enne

carabinieri 1


I carabinieri della Stazione di Cisternino hanno denunciato a piede libero, per ricettazione, l’87enne cistranese C.D., commerciante di mobili usati. Nel corso di un’ispezione nel suo negozio, è stato trovato in possesso di alcuni elementi d’arredo ed elettrodomestici risultati rubati in una villa sulla Selva di Fasano, in contrada Monte Pizzuto, nel mese di gennaio 2018,  e di proprietà di una donna inglese residente all’estero. Il furto èera stato denunciato lo scorso 7 febbraio dal custode della villa che si era accorto dell’ammanco degli arredi. Quanto ritrovato (piano cottura in acciaio con quattro fuochi a induzione, frigorifero, lavastoviglie a incasso, pentole e accessori vari da cucina, tutto di pregio) è stato sottoposto a sequestro finalizzato alla restituzione alla legittima proprietaria. Sono tuttora in corso le indagini per risalire all’autore del furto.

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter