S’impossessa della carta di credito di una persona defunta e preleva dal bancomat, denunciata 31enne

sportello bancomat atm

Lo scorso 2 febbraio, si è impossessata della carta di credito intestata a un 58enne brindisino da poco passato a miglior vita e, nella stessa giornata della sua morte, si è recata a uno sportello automatico delle Poste per prelevare la somma di 500 euro. I familiari del defunto si sono accorti di tutto e hanno raccontato l’accaduto ai carabinieri della Stazione di Brindisi Casale i quali, dopo aver visionato i filmati delle telecamere di sorveglianza, sono riusciti a risalire all’identità della 31enne brindisina A.T. e a denunciarla per furto aggravato.

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter