Un anno musicale molto intenso con la stagione artistica di “A.Gi.Mus.” diretta dal maestro Curto

Il direttore, maestro Antonio Curto
Il direttore, maestro Antonio Curto

È stata presentata nella ex Chiesa di Sant’Angelo, a Francavilla Fontana, la stagione artistica 2018 dell’associazione Agimus. Una delle più antiche e importanti realtà associative musicali nazionali ha aperto lo scorso dicembre una propria sezione territoriale nella città brindisina, affidandone la direzione artistica al Maestro Antonio Curto, figura di spicco del panorama musicale provinciale e attuale direttore della prestigiosa Scuola Musicale Comunale “Città di Francavilla Fontana”. È stato proprio Curto a presentare la programmazione della stagione artistica 2018, che prenderà il via il prossimo mese con una vasta e variegata serie di iniziative.
Il fitto cartellone di eventi si aprirà, infatti, il 12 aprile, al Teatro Italia della Città degli Imperiali, con il concerto jazz che vede in scena Enzo Lanzo, Gianni Lenoci e Mirko Signorile, i quali presenteranno per l’occasione il loro ultimo cd “Dweto”.

Si prosegue con il Concorso Musicale Internazionale Premio “Terra degli Imperiali”, giunto con successo alla sua decima edizione, che si terrà dal 28 aprile al 1° maggio nel Teatro Comunale di Torre S. Susanna, mentre un’altra competizione si svolgerà il 2 e 3 giugno nell’Auditorium Frati Minori Cappuccini di Francavilla Fontana, “I sing a song”, dedicata interamente alle giovani voci del canto moderno.

La stessa location ospiterà dal 1 al 14 luglio la masterclass di pianoforte, violino, chitarra, batteria e canto, mentre spazio nuovamente ai concerti con Viviana Lasaracina che eseguirà al pianoforte le musiche di Granados in un evento in programma il 2 luglio, e il duo formato da Michele Santoro e Bruno Galeone che porteranno in scena, fondendo i suoni della chitarra a quella della fisarmonica, un vasto repertorio composto da brani firmati da diversi artisti, tra cui Domenico Modugno e Astor Piazzolla.

L’auditorium ospiterà anche i rimanenti eventi come la masterclass di pianoforte, violino, chitarra, batteria e canto prevista dal 1 al 16 settembre e il concerto del 28 ottobre in cui salirà sul palco proprio il direttore artistico e pianista Antonio Curto con il soprano Rosanna Volpe. A esibirsi il 24 novembre Giuseppe e Vincenzo De Nitto, entrambi fisarmonicisti, che renderanno omaggio alle musiche di grandi compositori classici tra cui Bach e Vivaldi. Gran finale il 9 dicembre con il concerto di Luca Palladino, pianista, e di Maria Rita Chiarelli, soprano.

Numerose e prestigiose le aziende che hanno aderito a questo importante progetto culturale: Agricola Tiberio, Alfonzetti Pitturazioni, Bungaro Diffusione, Caffè Fadi, Dea, Farmacia Bungaro dott. Raffaele, Flowers Shop, Gea, Incalza Premier, La Grafica, Scuola Guida Incalza, Arredocasa Serafino, Soave, Soavegel, Tago Ferramenta, Ottica Vision Center.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter