Cerca
Close this search box.

Se ne andavano in giro con coltello e cacciavite, denunciati 40enne e 26enne

Nel corso di un controllo mirato in luoghi frequentati da persone sotto osservazione – perlopiù già note alle forze dell’ordine e ritenute socialmente pericolose – i carabinieri della Stazione di Carovigno e i colleghi in forza al Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni hanno denunciato a piede libero il 40enne caovignese F.C. e il 26enne mesagnese A.S. per porto di oggetti atti ad offendere. Il primo aveva con sé, nascosto sotto il giubbotto, un grosso coltello. Il secondo un cacciavite in una delle tasche dei pantaloni indossati. Gli arnesi sono stati sottoposti a sequestro.

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com