“Bimbinsegnantincampo… competenti si diventa!”, protagonisti anche i bimbi del II Istituto comprensivo

Questa mattina, il PalaPentassuglia di Brindisi ha accolto la manifestazione sportiva “Bimbinsegnantincampo…competenti si diventa!”, che rientra nell’ambito del progetto “Una Regione in movimento”.

L’evento ha visto coinvolti il Circolo Didattico “Pessina–Vitale” di Ostuni, gli Istituti Compresivi 1° e 2° di Carovigno, il Circolo Didattico “Giovanni XXIII” di Ostuni, il 2° Istituto Comprensivo di Francavilla Fontana, il 1° e 2° Istituto Comprensivo di CeglieMessapica, il 1° Istituto Comprensivo “De Amicis- Milizia” di Oria, l’Istituto Comprensivo “Casale” e l’Istituto Comprensivo “Commenda” di Brindisi.

Protagonisti della giornata sono stati gli alunni del terzo e ultimo anno di Scuola dell’Infanzia di ogni singolo istituto che si sono esibiti in un percorso ludico – motorio della durata di cinque minuti, comprensivo di tutte le condotte motorie di base.

Sfondo integratore del progetto è stato il racconto dei “I 4 piccoli eroi del movimento” con i suoi protagonisti principali: Tondo Giramondo, un cerchio curioso e sempre in cerca di avventure; Silvestro Nastromaldestro, un nastro simpatico ma maldestro; Mairiposa Palladispettosa, una palla sfuggente e dispettosa ed infine Totò Sempreinpiedisto, un birillo saggio e deciso in ogni occasione. Questi sono stati presentati come dei personaggi magici che, in palestra, si materializzavano per costruire insieme tanti percorsi e giochi divertenti con cui diventare più bravi e più forti.

Tutti i bambini hanno indossato una maglietta bianca, sulla quale avevano lasciato le proprie impronte; ad ogni Istituto è stato abbinato un colore ed i bambini, in alcuni momenti condivisi,hanno composto la bandiera della Pace.

Il 2° Istituto comprensivo “Montessori- Bilotta” è stato tra le scuole con il più alto numero di partecipanti della Provincia ed era contrassegnato dal colore arancione.

La manifestazione è giunta a conclusione di un percorso contraddistinto dal grandissimo impegno da parte di dirigenti scolastici, docenti, alunni e genitori ma che, grazie all’azione sinergica di tutti, resa possibile anche da un ottimo coordinamento provinciale, si è tradotta in una grande festa della scuola, dello sport e soprattutto dei bambini, instancabili e meravigliosi protagonisti della manifestazione. Ad ognuno di loro è stata consegnata una medaglia in ricordo della partecipazione dal Prof. Monticelli referente USP di Brindisi.

Referente del progetto per il 2° comprensivo “Montessori–Bilotta” di Francavilla Fontana è stata l’insegnante Anna Maria Leone, che ha da subito accolto la proposta del Dirigente Scolastico Tiziano Fattizzo e se ne è fatta promotrice. Il professor Gialuca Ciracì, invece, ha brillantemente guidato i bambini nel percorso ludico-motorio.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter