Relazioni finite male ed ex coniugi non rassegnati: denunciati per minacce un uomo e una donna

Due denunce per minacce da parte dei carabinieri in forza alle Stazioni dell’Arma di Villa Castelli e Ostuni.

In particolare, a Villa Castelli, i militari hanno denunciato a piede libero – dopo la querela presentata da una bracciante 35enne del posto – l’ex coniuge 44enne che, lo scorso 27 maggio, ha minacciato la donna durante una discussione scaturita da divergenze di vedute circa l’interruzione della loro relazione sentimentale.

I militari ostunesi hanno, invece, denunciato a piede libero l’ex coniuge 42enne di un operaio 46enne di Fasano dopo la querela sporta da quest’ultimo. La donna, infatti, si è presentata sul posto di lavoro dell’ex marito (un’azienda della zona) e l’ha minacciato pesantemente per ragioni correlate alla loro separazione. Il tutto, sotto gli occhi increduli del titolare dell’azienda e dei colleghi dell’uomo.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter