Arti marziali e spettacolo con il trofeo Tiger, lo stage di jujitsu e gli esami per il passaggio di cintura

In foto da sinistra Vladimir Sternativo, Oronzo Alfonzetti, Mattia Lupo, Sara Gioia, Pierpaolo Tagliente e Gianluca Randò
Cintura arancione per il piccolo Nicola Fanizza

Grande successo per la terza edizione del trofeo Tiger di judo organizzato nei giorni scorsi a Francavilla Fontana dalla scuola asd The Tiger del maestro Giuseppe Milone e promosso da ASC, con ospite l’illustre scuola di judo di Grassano del maestro Adamo Pascale. Non è mancato, ovviamente, lo spettacolo. Vittorie per Pierpaolo Tagliente e Vito Tagliente, ma buone anche la prova di Gerardo Arpa, classificatosi secondo. Ottime prestazioni pure da parte degli avversari, che hanno mostrato tecniche eccezionali. Dopo i combattimenti, ci sono stati stato uno stage di jujitsu col maestro Leonardo Martucci e, a seguire, gli esami per il passaggio di cintura per gli atleti della Tiger. «Tutto molto bello – commenta Milone – il pubblico ha risposto benissimo, anche se è mancato chi avrebbe dovuto esserci. Ma noi andiamo avanti come sempre e ringraziamo la scuola di judo di Grassano, nostra amica da anni e con la quale riusciamo a fare grandi cose. La mia scuola cammina da sola e a testa alta».

Da sinistra i maestri Martucci, Milone e Adamo

 

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter