Noleggia un mezzo a scopo promozionale, ma non paga il corrispettivo: denunciato imprenditore


In pratica, pensava di farsi la pubblicità gratuitamente. I carabinieri della Stazione di Ostuni hanno denunciato a piede libero un imprenditore 42enne residente in provincia di Bari, a seguito della querela presentata da legale rappresentante di una società di noleggio auto e veicoli leggeri. La società in questione aveva allestito, per conto dell’imprenditore, un quadriciclo elettrico Renault Twizy 80 cp con logo aziendale che sarebbe stato impiegato in una campagna promo-pubblicitaria. Le intese prevedevano il pagamento da parte dell’impresa utilizzatrice di un corrispettivo da versare alla società che aveva provveduto all’allestimento del mezzo e all’organizzazione della campagna. La società beneficiaria, però, dall’aprile del 2018 si è resa inadempiente sotto il profilo economico circa e quindi la società comodante ha chiesto la restituzione del mezzo querelando contestualmente il legale rappresentante della prima società. Quest’ultimo è quindi stato denunciato per appropriazione indebita. 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter