Faida Pd, Zecchino: “Solo assurdità, mai preteso l’assessorato e ne ho le prove”

Fabio Zecchino
Si riceve e pubblica:
Con grande sbigottimento e incredulità leggo un assurdo e livoroso comunicato degli ex dirigenti del Partito Democratico di Francavilla Fontana. I redattori e i sottoscrittori, oltre a riferire episodi relativi alla gestione della campagna elettorale non rispondenti al vero, come la cieca ambizione di un Assessorato (sulla questione conservo ancora sms con i quali in un primo momento ho anche rifiutato tale incarico), arrivano anche all’indecenza di negare fatti che si sono svolti, tra l’altro, alla presenza del Segretario provinciale, Rosetta Fusco la quale, se ha preannunciato il commissariamento avrà preso atto del documento che sfiduciava, sotto il profilo politico, il Segretario.
Come già preannunciato, non alimenterò alcuna ulteriore polemica nella consapevolezza di poter camminare sempre a testa alta. Respingo altresì al mittente le pesantissime prospettazioni intimidatorie contenute sia nel documento, sia in qualche post che circola in queste ore su Facebook. Pertanto sarò io, eventualmente, a tutelarmi nelle sedi opportune. Da ultimo stendo un velo pietoso su alcune sottoscrizioni presenti in calce al documento.Avv. Fabio Zecchino

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter