Marito geloso riempie di calci e schiaffi sua moglie: in carcere

Ha sferrato una serie di calci e schiaffi a sua moglie, pare per questioni di gelosia. Una gelosia morbosa che gli farebbe perdere il lume della ragione. I carabinieri della Stazione di Brindisi hanno arrestato un 43enne brindisino, già noto, per maltrattamenti in famiglia. L’uomo è sposato con una 33enne straniera, che sarebbe solito picchiare. Così è stato ieri sera intorno alle 20, quando qualcuno ha chiamato le forze dell’ordine per avvisare di una furibonda lite in una casa del centro storico. Ai militari la donna ha poi raccontato di non aver mai sporto denuncia, nonostante le angherie subite, per timore di ritorsioni, da parte del coniuge, nei confronti della figlia di lei, nata da un precedente matrimonio.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter