Con un pugno spacca il labbro a sua moglie e con una testata un dente a sua figlia: arrestato 55enne



Ha sferrato un pugno a sua moglie e le ha rotto il labbro. Ha dato una testata a sua figlia e le ha rotto un dente. I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana hanno arrestato, per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, un 55enne francavillese. Il marito e padre violento si sarebbe reso ripetutamente responsabile anche di ingiurie e minacce ai danni delle congiunte: violenze psicologiche e fisiche che, nei momenti d’ira, si sono aggiunte ai danneggiamenti di infissi e suppellettili. In un’occasione, l’uomo ha sferrato un pugno in pieno volto alla sua coniuge le ha procurato il sanguinamento di una gengiva, mentre con una violenta testata sul viso della figlia le ha provocato la rottura di un uno degli incisivi. Le due donne, terrorizzate, non hanno mai sporto denuncia nei confronti del parente, ma i militari dell’Arma hanno proceduto lo stesso. Dalle indagini è emerso che il movente delle sue condotte sia da collegato al fatto che l’indagato non accettasse l’interruzione della relazione sentimentale con la stessa moglie. Così, gli investigatori l’hanno rintracciato a circa 300 metri dall’abitazione che condivide con le vittime e, dopo essere stato arrestato, è stato collocato ai domiciliari a casa della madre.

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter