Seconda onorificenza per un ex vigile urbano: nominato Ufficiale al merito della Repubblica

Emanuele Conte

L’ex vigile urbano Emanuele Conte, 65 anni, di Oria, è stato insignito dell’onorificenza di Ufficiale al merito della Repubblica Italiana. La comunicazione del Segretariato generale – Ufficio del cerimoniale di Stato e per le onorificenze è partita da Roma lo scorso 5 luglio ed è stata ricevuta dal benemerito – con trascorsi nell’Arma dei carabinieri, oltre che nel Corpo della polizia municipale oritana – proprio questa mattina. Negli anni passati, Conte era già stato insignito del titolo onorifico di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Emanuele Conte con indosso la divisa di vigile urbano. Foto: Tonino Carbone

Quello di Ufficiale è di un gradino superiore al cavalierato ed è conferibile quando siano trascorsi tre anni dal conferimento del secondo, per particolari meriti sopraggiunti. Meriti d’interesse collettivo e in favore della patria, che evidentemente Conte – segnalato alla Presidenza della Repubblica – ha nel frattempo acquisito. Per lui, sempre ligio alla divisa e al dovere, un grande motivo di soddisfazione e d’orgoglio.

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter