Trafugano attrezzi agricoli da una villetta: incastrati dalle telecamere e denunciati

Hanno approfittato della momentanea assenza dei proprietari e, dopo averne scardinato la porta d’ingresso, si sono introdotti in una villetta al rione Casale, dove hanno fatto incetta di attrezzi agricoli: un tosaerba, una motosega, una motozappa e altro ancora per un valore complessivo di circa 3.500 euro. Dopo il colpo, si sono dati alla fuga. La scena era stata però ripresa per intero dalle telecamere di sorveglianza a servizio dell’immobile, così i carabinieri della Stazione Brindisi Casale sono riusciti a risalire all’identità di due brindisini, disoccupati e con precedenti specifici, i quali sono quindi stati denunciati a piede libero per furto aggravato.

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter