Coalizione Buongoverno: “C’erano una volta l’Aro e l’Ambito sociale… Oria sempre più isolata“

Si riceve e pubblica:

In un giorno solo, Oria è passata dall’aver ricoperto la presidenza dell’Aro (con l’ex sindaco Ferretti) e la vice presidenza del’Ambito (con l’ex presidente del Consiglio comunale) all’essere passata, di fatto, in secondo piano.
Da oggi, infatti, il sindaco di Ceglie Messapica è presidente dell’Aro (rifiuti) e un consigliere comunale di Francavilla Fontana, delegato dal sindaco, è vice presidente dell’Ambito sociale, presieduto da un altro amministratore cegliese.
Cosa significa? Significa che, purtroppo, Oria conta molto poco rispetto al recente passato; significa che Oria dovrà, in un certo senso, subire e accettare le scelte di altri e non potrà svolgere il ruolo di protagonista, un ruolo che le compete, ai tavoli decisionali.
Un’incredibile e inaccettabile debacle, questa, che noi in quanto cittadini, prim’ancora che forze di opposizione, non vogliamo e possiamo assolutamente accettare. Una preoccupante involuzione politica e istituzionale che sta conducento la nostra Città verso un preoccupante e deleterio anonimato.
Nel formulare i migliori e più sinceri auguri di buon lavoro ai nuovi presidente e vice presidente, cogliamo l’occasione per stigmatizzare il comportamento lassista, rinunciatario e mortificante assunto dalla sedicente Amministrazione del
cambiamento. O forse, sarebbe più corretto dire, dell’isolamento.

Pino Carbone e la Coalizione del Buon Governo

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter