Cerca
Close this search box.

I forestali sequestrano stalla e concimaia abusive, denunciata imprenditrice zootecnica


I carabinieri della Stazione carabinieri forestali di Ceglie Messapica, nei giorni scorsi, hanno effettuato un controllo a carico di un’azienda zootecnica di Oria e hanno denunciato la 22enne C.A., nata a San Pietro Vernotico. L’imprenditrice stava facendo realizzare in contrada “Demani” una stalla, con annessa concimaia a suo servizio, ma con un permesso di costruire scaduto. Le opere sono state sottoposte a sequestro. La stalla ha una superficie di 300 metri quadri per tre metri di altezza, mentre la concimaia di 60 metri quadri per 1,5 metri di altezza e 0,5 di profondità. Sequestrata anche un’area di 270 metri quadri, livellata e parzialmente riempita con conci di tufo. Il responsabile dell’Ufficio tecnico comunale, acquisita l’informativa dei forestali, ha emesso un’ordinanza per la rimozione dei manufatti abusivi e per il ripristino dello stato dei luoghi.

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com