Vespe scatenate in centro, punte numerose persone: area chiusa al transito, intervento del 118


Corso Umberto I, a Francavilla Fontana, è sotto attacco. Il pericolo arriva dall’alto: centinaia, probabilmente migliaia, di vespe inferocite prendono di mira chiunque si trovi a passare. Una decina di persone sarebbe stata punta e in alcuni casi si è reso necessario l’intervento delle autoambulanze del 118: alcuni dei feriti sono stati trasportati in ospedale. Nel caso di punture d’insetti come le api, infatti, il rischio di shock anafilattico è sempre dietro l’angolo. L’area è stata in buona parte chiusa al traffico e al transito pedonale: dal tratto di fronte a Castello Imperiali fino a quasi piazza Umberto I. Sul posto la polizia locale della Città degli Imperiali. Gli operatori di pattuglia sono stati a loro volta bersagliati dagli insetti, ma stoicamente sono rimasti a presidiare la zona per evitare guai ai loro concittadini. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco in forza al locale Distaccamento, ma la situazione è, per il momento, irrisolta. Sembra che stamattina un apicoltore abbia estirpato un alveare dall’interno di un’intercapedine sulla facciata di uno storico palazzo proprio sopra l’esercizio pubblico “.97”. Da allora si sarebbe scatenato il caos: quasi a vendicarsi del “furto”, gli ex inquilini di quel grosso nido avrebbero scatenato i loro pungiglioni senza guardare in faccia nessuno. Si cerca tuttora una soluzione per ristabilire la tranquillità e allontanare gli scomodi e maleducati ospiti alati e “armati”.

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter