Oria, Liberi: «Chi ha autorizzato la Virtus Francavilla ad allenarsi nel nostro campo sportivo?»


Si riceve e pubblica:Vorremmo portare a conoscenza dei nostri concittadini alcuni fatti per poi condividere delle riflessioni. Durante la spietata campagna elettorale tenutasi tre mesi fa, la Coalizione del Buongoverno, capeggiata da Pino Carbone, proponeva di valorizzare il nostro campo sportivo consentendo alla squadra di calcio Virtus Francavilla di allenarsi in loco, prevedendo una programmazione che chiaramente consentisse anche alle locali associazioni sportive di allenarsi.
Questo, a nostro avviso, avrebbe portato benefici non solo economici derivanti dall’utilizzo a pagamento della struttura, ma anche in termini di visibilità.
Accadde che la coalizione avversaria, capeggiata dalla sindaca Maria Lucia Carone, ritenne scandalosa l’idea in quanto la struttura doveva essere utilizzata esclusivamente da associazioni sportive locali e non da forestieri.
Volete sapere cosa è successo?

Massimo Calò

Ebbene, pochi giorni addietro, proprio la Virtus Francavilla si è allenata nel nostro campo sportivo, non solo utilizzando la superficie di gioco, ma anche i locali spogliatoi e docce – che allo stato risulterebbero inagibili – con l’aggravante che non si sa a che titolo e da chi ha ottenuto l’autorizzazione. Ci attendiamo che la sindaca o qualche amministratore avverta il dovere di fare chiarezza attorno alla vicenda, così come auspichiamo che venga istruita apposita interrogazione/interpellanza finalizzata ad ottenere esaurienti risposte in merito.
Senza aggiungere altro, concludiamo dicendo che sono incoerenti, considerato che hanno bocciato in partenza la nostra idea per poi appropriarsene e per di più hanno copiato anche male, non rispettando le leggi.”

Il portavoce di LIBERI
Massimo Calò

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter