Alessio è tornato a casa tra le braccia dei suoi familiari

Alessio Ciniero

Alessio Ciniero, il giovane di cui si erano perse le tracce dalla notte tra martedì e mercoledì, è finalmente tornato a casa tra le braccia dei suoi familiari e domani potrà festeggiare con loro il suo 22º compleanno. E proprio i congiunti si erano rivolti ai carabinieri della Stazione di Villa Castelli, supportati dai colleghi del Comando provinciale di Brindisi e dai vigili del fuoco del Distaccamento di Francavilla Fontana, per avviare le ricerche di Alessio. La svolta, proprio stamattina intorno alle 11, quando lo stesso Alessio ha telefonato alla madre e l’ha rassicurata circa le proprie condizioni di salute. I militari dell’Arma e i parenti di Alessio ringraziano tutti coloro che hanno offerto un contributo nelle ricerche.

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter